Archivi categoria: ricette

10 ricette stuzzicanti con le patate

patate ricette

Come cucinare le patate in modo gustoso e stuzzicante, al di là delle patatine fritte? Le patate, si sa, sono buonissime e piacciono in tutte le salse sia ai grandi che ai bambini, che così possono imparare a gustare gli ortaggi, magari in abbinamento con le altre verdure.

Potrete servire le patate come contorno, oppure integrarle nella preparazione di primi o secondi piatti più elaborati. Ecco alcune idee da cui prendere spunto.

1) Patatine fritte non fritte

Dal nostro Forum ecco una ricetta per preparare delle patatine fritte “non fritte”. In questo modo si otterranno delle patatine croccanti e gustose senza olio. Non dovete fare altro che pelare le patate, lavarle, tagliarle e impanarle nel pane grattugiato. Poi dovrete disporle su una teglia con carta da forno e cuocerle a 180°C fino a doratura.

Leggi anche: Patatine fritte non fritte

patate 1

2) Fagottini di patate al curry

Per preparare dei gustosi fagottini di patate non dovrete fare altro che formare dei quadrati di pasta sfoglia, meglio se preparata in casa, mantenendo una larghezza di circa 10 centimetri. Per il ripieno utilizzerete patate tagliate a dadini, fettine di carote e altre verdure di stagione a piacere, che avrete cotto al vapore o lessato in precedenza. Chiudete i fagottini portando gli angoli verso il centro e cuocete a 180°C per 20-25 minuti.

Leggi anche: Fagottini di patate al curry

3) Involtini di verza e patate

Ecco una ricetta vegetariana che potrete seguire passo passo per preparare degli involtini di verza e patate. Preparerete il ripieno degli involtini utilizzando le patate e le spezie. Per quanto riguarda la verza, dovrete utilizzare le foglie più esterne, che serviranno per avvolgere gli involtini. Staccatele con attenzione, senza romperle. Rosolerete gli involtini in padella sfumandoli con un po’di vino bianco. Ed ecco che gli involtini di verza e patate saranno subito serviti. Qui la ricetta completa.

Leggi anche: Involtini di verza e patate al curry

4) Bucce di patate croccanti

Se acquistiamo, o coltiviamo, patate biologiche, non dovremo gettare la buccia! Basterà lavare bene le patate per utilizzarla tranquillamente e preparare una ricetta davvero gustosa. Le bucce di patate dorata in padella non hanno nulla da invidiare alle patatine fritte. Potrete servirle con delle salsine fatte in casa, ad esempio con yogurt bianco di spia, erba cipollina e succo di limone. Qui la ricetta completa.

5) Curry di patate e piselli

Per preparare questo piatto dall’atmosfera indiana, affettate le patate e lessatele insieme ai piselli. Calcolate di utilizzare almeno 2 patate e 50 grammi di piselli per persona. Scolate il tutto e saltate in padella con un paio di cucchiai di olio extravergine, 1 spicchio d’aglio tritato, mezza cipolla tritata, 2 cucchiai di curry in polvere e ½ cucchiaino di semi di cumino. Cuocete fino a quando le patate non risultano ben dorate. Potete condire con un pizzico di curcuma, uno di pepe e qualche seme di coriandolo. Servite il curry di patate e piselli accompagnato da un piattino di riso basmati condito con un filo d’olio.

curry di piselli e patate

fonte foto: teczape.com

6) Crocchette di patate

Preparare delle crocchette di patate è semplicissimo. Non dovrete fare altro che lessare o cuocere le patate al vapore. Quindi dovrete schiacciarle con una forchetta o con uno schiacciapatate e formare delle crocchette di forma rotonda con le mani quando si saranno intiepidite. Rotolate le crocchette nel pane grattugiato e cuocete al forno o in padella con un filo d’olio fino a doratura. Per arricchire le crocchette potrete aggiungere erbe e spezie a piacere o verdure tritate.

crocchette di patate

fonte foto: sbs.com

7) Gateau di patate light

Esistono infinite varianti per la preparazione del gateau di patate. Per prepararlo in versione light potrete sostituire i formaggi con della besciamella vegetale e gratinare il gateau con del pangrattato e del lievito alimentare in scaglie. Potrete inoltre arricchirlo con dei pezzettini di cipolla tritata e dei cubetti di seitan precedentemente saltati in padella. Il segreto per ottenere un gateau croccante consiste nell’ungere la teglia con dell’olio extravergine. Dopo aver lessato le patate e averle insaporite con sale, pepe e spezie, schiacciatele, ammorbidite il composto con un po’ di latte vegetale e formate uno strato sulla teglia (vi servirà almeno 1 chilo di patate). Alternate gli strati di patate con besciamella vegetale o panna di soia e infornate il gateau di patate a 180° per 30 minuti.

gateau di patate

fonte foto: smeak.com

8) Patate alla paprika

Utilizzate 3 patate di media grandezza per persona. Lavate le patate, pelatele e tagliatele a cubetti. Versatele in uno o più contenitori per alimenti con coperchio. Conditele con abbondante olio extravegine, paprika piccante, qualche spicchio d’aglio tritato, sale e pepe. Chiudete i contenitori e lasciate riposare le patate per una decina di minuti, in modo che si insaporiscano, quindi cuocetele in forno a 180°C per 35-40 minuti, fino a doratura.

patate alla paprika

fonte foto: theshiksa.com

9) Insalata di patate ai pistacchi

Lessate le patate con la buccia (2 o 3 per persona, come contorno). Lasciatele intiepidire, pelatele e tagliatele a cubetti. A parte tostate un cucchiaio di pistacchi tritati per persona. Suddividete le patate nelle porzioni necessarie e condite con olio extravergine, pistacchi tritati, qualche fettina di cipolla cruda, erba cipollina e menta tritata. Potete anche preparare una salsina a base di yogurt di soia e succo di limone.

insalata di pistacchi e patate

fonte foto: hralthyfoodguide.com

10) Chips di patate

Per ottenere delle chips di patate non fritte potrete utilizzare patate classiche o patate dolci. Dovrete sbucciare e lavare le patate. Quindi affettatele in modo molto sottile. Lo spessore dovrà risultare di circa 3 mm. Disponetele su carta da forno dopo averle spennellate con olio extravergine e averle condite con sale fino integrale. Cuocete in forno preriscaldato a 180°C per circa 30-35 minuti, fino a doratura, avendo cura di rigirarle di tanto in tanto. Per un risultato ancora più croccante, utilizzate la funzione grill del forno negli ultimi 5 minuti di preparazione.

chips di patate

fonte foto: loveandcupcakesblog.com

Leggi anche: Chips per tutti i gusti: 10 ricette alternative alle patatine fritte

Marta Albè

Fonte: www.greenme.it

Annunci