Bioarchitettura: Earthship una casa ecosostenibile di materiali riciclati

Oggi vi parliamo di un originale progetto di casa ecosostenibile, che in America sta prendendo sempre più piede: la EarthShip ovvero la casa ecosostenibile per eccellenza.

earthship-la-casa-ecologia-e-biocompatibile-costruita-con-materiali-riciclati

Nella contea di Taos, nel Nuovo Mexico, è sorta una comunità di appassionati in bioarchitettura, i quali hanno costruito diversi edifici a basso impatto ambientale che possono essere considerate “case fai da te“.

materiali riciclati, lattine, bottiglie e pneumatici, legati assieme da paglia e fango, permettono di realizzare un involucro che si autoregola termicamente.

Ampie vetrate, uso di pannelli fotovoltaici, raccolta e trattamento dell’acqua, la casa riciclata diventa autosufficiente dal punto di vista energetico.

La costruzione di una casa ecocompatibile, come sostengono molti architetti, costerebbe quanto una casa edificata con sistemi tradizionali, con la differenza che i vari costi successivi per la gestione vengono praticamente azzerati.

Dopo l’articolo sulla casa passiva e l’articolo originale su come costruire un divano riciclando bottiglie di plastica, oggi vediamo come è stata realizzata una casa sostenibile che oltre ad essere passiva è realizzata interamente con materie prime riciclate.

 Come è fatta un a casa EarthShip

earthship-muro-di-gomme-e-bottiglie-di-vetro-casa-ecologica-e-riciclataAndiamo a vedere la disposizione della earthship. Il lato rivolto a Nord è stato interamente costruito con pneumatici ricoperti di terra, i quali posseggono un alto potere di trattenere il calore di giorno e di rilasciarlo durante le notte.

Sono state installate delle ampie vetrate esposte verso Sud, le quali favoriscono la crescita di piante in serra, tale spazio servirà da cuscinetto termico verso gli spazi interni, contribuendo al mantenimento costante della temperatura interna.

earthship-la-casa-indipendente-dalle-energie-risparmiare-soldi-sulla-bollettaLa casa bio sostenibile è costruita senza alcun impiego di termosifoni o condizionatori, ma disponendo e scegliendo ogni volta i materiali più opportuni, e creando all’interno dell’abitazione un sistema di ventilazione naturale fondamentale per riuscire a rinunciare a riscaldamenti e condizionatori vari.

Come funziona la EarthShip

Lo sfruttamento delle risorse naturali è ad ampio raggio in una casa ecologica, infatti tutta l’acqua piovana viene raccolta in capienti serbatoi esterni, ed è riutilizzata quattro volte, seguendo questo intelligente percorso:earthship-schema-della-casa-ecoriciclata-e-fai-da-te.gif

  1. arriva diretta per le docce e lavandini,
  2. viene dopo filtrata e riutilizzata per lo sciacquone del bagno,
  3. passa poi in una fossa asettica dove viene ripulita,
  4. ed è così pronta per l’irrigazione delle piante, che contribuiscono al fabbisogno alimentare

L’energia di tutta la casa ecosostenibile è fornita dal sole e dal vento, vi sono generatori eolici e un impianto solare e fotovoltaico, che permettono non solo di azzerare le spese di corrente ed energia, ma anche di risparmiare sulle emissioni di anidride carbonica nell’atmosfera.

In una casa ecosostenibile, sono stati impiegati non solo lattine, bottiglie e pneumatici ma anche moltissimi altri materiali di recupero, quasi tutti presenti in loco come:

  • parti metalliche di elettrodomestici,
  • balle di paglia,
  • legno di demolizione di mobili ed infissi

Una casa EarthShip resiste ai terremoti

earthships-come-costruire-un-muro-con-pneumatici-e-gomem-per-autoSecondo diversi studi, una casa ecocompatibile, costruita con i canoni della bioarchitettura, è in grado di resistere a sismi del 9 grado della scala Richter, e potrebbero rappresentare davvero delle ottime soluzioni, per una prima ricostruzione di zone devastate da catastrofi naturali.

Prenderà mai piede la casa EarthShip?

Mentre nel Nord e Centro America sono numerosi i progetti di Earthship, in Europa al momento vi sono solo poche case ecosostenibili basate su questo modello. Tra esse riportiamo la Earthship Di Brighton in Inghilterra e la Earthship di Ger in Francia. Anche l’Italia avrà probabilmente a breve la sua prima Earthship. Sono in corso trattative per la costruzione, nella primavera del 2011, della prima Earthship Italiana, che ospiterà un centro di Permacultura in Piemonte.

Fonte: www.ecoglobo.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...