La pianta che cresce da sola Click and Grow

La pianta che cresce da sola Click and Grow

Avere piante che non muoiono è sempre stato il sogno di tutti. E finalmente c’è qualcuno che ha inventato una pianta autonoma, che si cura da sola; non si tratta solo di una pianta generica, ma di varie specie quali il basilico, i pomodori, i fiori, la melissa e tante altre. No, non è uno scherzo, si chiama Click And Grow e costa solo 50 Euro! Vediamo insieme come funziona.

Un’idea vincente

La tecnologia non ha veramente limiti. L’idea di Click and Grow , la società estone che ha inventato questa piata indipendente, è semplice: utilizzare l’elettronica per fornire automaticamente acqua e fertilizzante alla pianta. La sua struttura è divisa, infatti, in due prodotti: smartpot (base) e refill (cartuccia)


Schermata 2013-09-05 a 13.13.58

Base e cartuccia

Schermata 2013-09-05 a 13.32.01

La smartpot (sopra, 60$ – 50€) è l

a base bianca disponibile in due modelli: basilico e celosia.  Una smarpot è come un vaso, solo che dentro non sarà necessario metterci terra e semi, ma la cartuccia, ovvero il refill che, come detto prima, è compresa insieme alla base con le piante di basilico e celosia. Esempi di cartucce:

Schermata 2013-09-05 a 13.14.43

Il refill (sopra, 24 $ – 20 €) dunque è la cartuccia che contiene la terra, i semi, il fertilizzante e il software contenente tutti i dati necessari per fornire acqua e fertilizzante ogni giorno. Ogni pianta infatti ha bisogno di diverse quantità di acqua ogni giorno. E dal sito potrete acquistare più refill, quindi più piante. Ci sono mini-pomodori, melisse, fiori, peperoncini… Peggio di una fiorista!

Quindi, ad esempio, quando muore naturalmente il basilico, si potrà sostituire la sua cartuccia con una di melissa e ricominciare da capo, senza dover acquistare una nuova base o un nuovo smartpot. What nice plants:

Schermata 2013-09-05 a 13.13.58

Abbiamo capito tutti che questa potrebbe essere la pianta dei nostri sogni, indipendente dalle nostre dimenticanze (niente acqua per mesi e la pianta morì) e quindi completamente autonoma, insomma una pianta “maggiorenne”. Reputo questa idea geniale, ma come tutte le idee geniali è sempre necessario svilupparle bene. C’è chi afferma che

“una volta avuta l’idea geniale il resto è semplice”

Io credo che quasi tutti abbiano idee geniali, ma solo pochi di noi sono in grado di svilupparle adeguatamente. Click and Grow non solo è un’ottima idea, ma è anche un ottimo esempio di idea ben sviluppata: è un prodotto di design, decisamente ispirato ad Apple (mi sorprendo che non ci sia la smartpot nera!), ma comunque un oggetto di arredamento elegante e piacevole; il bianco in contrasto con il verde delle piante darà nuova vitalità alla vostra casa.

Questa pianta, ovunque venga posizionata, non resterà solo una pianta in quanto tale, ma diventerà una decorazione elegante e di stile:

Schermata 2013-09-05 a 13.16.07

Come funziona

Schermata 2013-09-05 a 13.16.32

Inserite quattro pile alcaline e un litro d’acqua e la pianta crescerà da sola. Io l’ho già acquistata e provata ed è realmente  funzionante. I dettagli della mia pianta ve li svelerò prossimamente.

Vediamo ora il funzionamento nel dettaglio, incominciando con l’ottimo video realizzato dai creatori stessi di Click and Grow.

Una volta arrivata, dovrete scoperchiare la base ed inserire quattro pile alcaline, quindi riempitela con un litro d’acqua (che durerà anche più di un mese a seconda della pianta). Una volta posizionata la pianta in un luogo con una luce adeguata, non dovrete far altro che aspettare.

Schermata 2013-09-05 a 13.16.57

Non dovrete preoccuparvi di curarla o di metterci del fertilizzante perché Click And Grow vi avverte da sola se ha bisogno di acqua: sul davanti è, infatti, posizionato un led che normalmente lampeggia di verde se la pianta sta bene; quando, invece, lampeggia di blu, significa che dovrete ricaricare altra acqua.

Schermata 2013-09-05 a 13.17.04

 Ogni cartuccia è integrata con il software che si connette alla base e comunica a quest’ultima quanta quantità di fertilizzante e acqua sono necessari al tipo di pianta dentro la cartuccia.

Dove acquistarla

Clickandgrow.it è il sito dell’importatore italiano, altrimenti potete acquistarla direttamente dal sito del produttore. In Italia i negozi che la vendono sono, purtroppo, ancora pochissimi. L’unico che conosco, per il momento, è Factory a Parma, in Via Pasubio.

Fonte  & Photo Credits http://www.tasc.it |

Annunci